domenica 11 marzo 2012

My point of view - "The Help"

Parliamo di cinema. Parliamo di un film che definisco: imperdibile.

Parliamo di "THE HELP".



Confesso che volevo aspettare di leggere anche il libro prima di fare la recensione ma non ho potuto aspettare.
Il film è infatti tratto dal romanzo omonimo scritto da Kathryn Stockett.

La pellicola ci porta nel Mississipi degli anni 60. Un film femminile per raccontare storie di razzismo e dolore.
Un film lungo, emozionante, che ti prende così dentro la storia che non riesci a staccarti.

Bravissima Emma Stone, attrice giovane che mi piace molto. Octavia Spencer e Viola Davis sono perfette.
Bryce Dallas Howard mi è piaciuta anche se non come le altre protagoniste ma forse perchè interpretava la classica ricca e snob.

Per riepilogare la trama potremmo dire che il film racocnta di una giovane donna bianca laureata che decide di scrivere un libro dove racconta le storie delle cameriere nere per poter dar loro la possibilità di raccontare il loro punto di vista.

Purtroppo in Italia non ha avuto il successo che meritava. Peccato perchè è un gran bel film dove il dolore di unisce alla gioia, come la rabbia alla speranza.

Voto: 9/10.

Se avete visto questo film fatemi sapere la vostra opione oppure fatemi sapere se lo andrete a vedere.

...al prossimo movie post!!

4 commenti:

  1. L'ho visto pochi giorni fa ed è un bellissimo film! Che meritava molta molta più visibilità in Italia. Però ti consiglio di leggere comunque il libro: il film è molto bello ma non trasmette tutte le difficoltà e i conflitti interiori che queste donne hanno dovuto passare per cercare di cambiare le cose.

    RispondiElimina
  2. Non vedo l'ora di leggere il libro. Appena finisco l'ultimo di Fabio Volo inizio proprio questo!!! Grazie del consiglio!

    RispondiElimina
  3. è nella mia lista (sembra una minaccia ma non lo è :P)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. te lo consiglio perchè merita davvero! Ma quali sono il film nella tua lista??:-)

      Elimina